mercoledì 15 maggio 2013

Lo SMAU premia Go Bemoov come migliore app di pubblica utilità.

Si è appena chiusa una settimana di grandi soddisfazioni in casa SINT, che rendono onore al Consorzio Movincom, presieduto da Enrico Sponza, al quale anche la nostra azienda partecipa.
In occasione dello SMAU – la fiera B2B itinerante dedicata all'informatica e alle nuove tecnologie che per la prima volta ha fatto tappa proprio qui a Torino – Go Bemoov è stata premiata come migliore soluzione di pubblica utilità rivolta ai cittadini e consumatori finali fra tutti i candidati del Mob App Awards, il concorso nazionale volto a sostenere la cultura 
dell'innovazione in ambito mobile.


Go Bemoov è l'app ideata e sviluppata da Movincom che consente di acquistare i biglietti per il trasporto pubblico attraverso il cellulare in numerose città italiane. A Vicenza, a Genova, a Padova così come in Romagna.

Perché è innovativa?
Perché è trasversale, cioè basta un'unica registrazione a Bemoov per poter comprare titoli di viaggio in mobilità nelle diverse città aderenti al circuito.
Perché è facile da usare: il pagamento avviene in pochi passaggi e si riceve il biglietto in modalità SMS, contenente codice di controllo da esibire per verifica.
Perché è intelligente: grazie alla funzione di geolocalizzazione, l'app si apre automaticamente sull'operatore di trasporto corretto. In più è gratuita, disponibile per i dispositivi Apple e Android.

Venerdì scorso il Consorzio ha fatto nuovamente parlare di sé consegnando un prezioso riconoscimento: Movincom ha infatti messo in fila, per la prima volta, le città con più di 100.000 abitanti in base all'offerta di servizi pagabili via telefonino, consegnando la targa di «Smart City Mobile 2013» a Vicenza. Qui, i cittadini possono, grazie ad Aim Mobilità, acquistare i biglietti per il bus, rinnovare l’abbonamento e pagare il ticket per la sosta nei parcheggi pubblici, ma anche acquistare biglietti per musei e spettacoli teatrali sul circuito Vivaticket e persino rinnovare una polizza assicurativa sportiva con 24h Assistance.

Enrico Sponza, Presidente di Movincom, consegna la targa nelle mani del sindaco di Vicenza, Achille Variati.
Oltre alla pregiata targa, Vicenza si è aggiudicata una campagna di comunicazione del valore di €150.000, che sarà realizzata da Movincom in collaborazione con Aim, per far conoscere ai cittadini tutti i servizi disponibili.
Questo è il futuro: utilizzare uno strumento alla portata di tutti, lo smartphone, per svolgere operazioni utili quotidiane in maniera più comoda e funzionale. È così che si va incontro al cittadino: la tecnologia oggi lo consente, manca semmai l´informazione. Ed è per questo che Movincom sceglie di investire per sostenere le città intelligenti, per contribuire alla diffusione della cultura del digitale come mezzo per migliorare la vita dei cittadini.

Faccio eco alle parole di Enrico durante la premiazione allo SMAU: ricevere questo riconoscimento nella nostra città ci rende doppiamente orgogliosi e ci auguriamo che possa portare una ventata di innovazione mobile lungo tutto lo stivale.





Nessun commento: